In Inghilterra esiste un’azienda che paga chiunque voglia testare i suoi esclusivi forni per pizza: praticamente si guadagna cucinando e mangiando pizza! Non è forse il sogno di molti?

Gli innovativi forni di Ooni

Ooni sta testando un nuovo tipo di forno che è in grado di cucinare, a loro detta, una pizza del tutto identica alla nostra napoletana. Ce ne sono di due tipi e vengono utilizzati per cucinare all’aperto: Uuni 3 Pizza Oven e Uuni Pro. Il più ‘piccolo’ cuoce fino a 13 pizze in 60 secondi ma anche tanti altri alimenti, come carne, pesce e verdure. Ooni evidenzia la facilità di trasporto e i materiali ecologici con cui si alimentano questi forni, come ad esempio il pellet.

In cosa consiste il lavoro

Ma, in pratica, cosa bisogna fare? Tutto è spiegato sul loro sito, ovviamente in inglese: in qualsiasi parte del mondo si viva, si può inviare la propria candidatura per mail a jobs@ooni.com entro il 14 ottobre 2018 e vi verrà recapitato a casa uno dei nuovi forni Ooni. Non è necessario essere chef o pizzaioli professionisti, potete essere semplicemente appassionati che amano cucinare e mangiare creazioni innovative. Dovrete solo impastare pizze e divulgare la vostra esperienza sui social media e attraverso eventi dal vivo. Trattandosi di una posizione freelance, il compenso verrà stabilito in base all’esperienza. Inoltre è certamente necessario essere estroversi, oltre che creativi: per la candidatura bisogna inviare, oltre al curriculum, un video nel quale spiegherete perché dovreste essere scelti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui