DSGA, bozza di concorso per 2004 posti

0
246

Sta per partire il nuovo concorso dedicato a numerose posizioni vacanti nel ruolo di Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi (DSGA). I candidati che verranno assunti saranno circa 2004. Ci sarà inoltre la possibilità di inserirne ancora delle centinaia. Vediamo le modalità di svolgimento del concorso ed in che cosa consisteranno le prove.

DSGA: a chi è rivolta la partecipazione

Potranno prendere parte al concorso tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche, sociali o amministrative;
  • diplomi di lauree specialistiche;
  • lauree magistrali specialistiche;
  • 3 anni di servizio attivo in DSGA negli ultimi 8 anni.

Procedimento delle prove

Le prove previste saranno in tutto 3, con le seguenti modalità:

  • preselettiva, che avverrà su territorio nazionale e decreterà le capacità psico-attitudinali dell’individuo;
  • scritta, che consisterà in 6 quesiti a risposta aperta;
  • orale, che durerà 45 minuti ed accerterà le conoscenze individuali.

Titoli e punti

I titoli culturali potranno essere assegnati dagli 0 ai 4 punti. Si ricorda che per ora è stata pubblicata solo una bozza. Prossimamente verrà stilata la documentazione ufficiale per il concorso dedicato alla posizioni di DSGA.

Rispondi

Inserisci qui il tuo commento
Il tuo nome qui