Al via i due bandi di concorso indetti dal Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe Roero di Alba, nella provincia di Cuneo, per l’assunzione di 4 EDUCATORI PROFESSIONALI E 5 ASSISTENTI SOCIALI.

È possibile inviare la candidature entro e non oltre le ore 16,00 del 30 settembre 2019 (qui sono disponibili i bandi di concorso).

Come inviare la domanda 

Le domande di partecipazione ai concorsi del Consorzio Socio Assistenziale Alba Langhe Roero, dovranno essere redatte secondo la documentazione allegata e dovranno essere presentate al Consorzio Socio Assistenziale “Alba-Langhe-Roero” – Via Diaz, 8 – 12051 – Alba (CN), entro le ore 16,00 del 30 settembre 2019. 

È posizione presentare la documentazione in diverse modalità:

– presentazione a mano presso l’Ufficio Protocollo del Consorzio dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00;

– invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento;

– tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: sesaler@pec.it

I requisiti richiesti 

Ecco i requisiti generali richiesti per gli aspiranti educatori professionali e assistenti sociali:

cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

età non inferiore ad anni 18;

idoneità psicofisica alle mansioni;

godimento dei diritti civili e politici;

non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego, nonché dichiarati decaduti dal medesimo presso una Pubblica Amministrazione o licenziati ad esito di procedimento disciplinare;

non aver riportato condanne penali e non essere stato interdetto o sottoposto a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la nomina agli impieghi pubblici;

posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva (per i candidati di sesso maschile nati prima del 31/12/1985);

patente di guida di tipo B.

Ecco invece i requisiti specifici per gli educatori professionali. 

Si richiede il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:

– laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione e/o Educazione Professionale (Laurea delle classi L-19, ex 18, L/SNT2);

– diploma o attestato di qualifica di educatore professionale o di educatore specializzato o altro titolo equipollente conseguito in esito a corsi biennali o triennali post secondari riconosciuti dalla Regione Piemonte o rilasciati dall’Università.

Per gli assistenti sociali si richiede invece il diploma di Assistente Sociale oppure titolo universitario idoneo al conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale e l’iscrizione all’albo professionale degli Assistenti Sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui