123 nuovi posti nella Pubblica Amministrazione

0
1326

La presidenza del Consiglio dei Ministri apre il bando per l’ammissione di 123 candidati da integrare come dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Si tratta di un corso-concorso selettivo di formazione, organizzato dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Amministrazioni richiedenti

Le pubbliche amministrazioni per le quali verranno assunti i candidati sono: Agenzia delle Entrate, ACI, Ministero dello sviluppo economico, Agenzia delle dogane, Presidenza del Consiglio dei ministri, Corte dei Conti, Ministero degli affari esteri, INAIL, INL, Ministero degli interni, Ministero dei beni culturali, ISPRA, Ministero della giustizia, Ministero della difesa, ANSF, Ministero dei trasporti, e Agenzia per la coesione territoriale, per un totale di 123 posti.

Requisiti richiesti

Per essere ammessi al concorso, i canditati dovranno possedere i seguenti requisiti: cittadinanza italiana, laurea o diploma di maturità, idoneità psico-fisica, non essere stato licenziato da pubbliche amministrazioni.

Come candidarsi

Il bando avrà scadenza alle 23:59 del 04/10/2018. I candidati potranno compilare la domanda a questo link.

Rispondi

Inserisci qui il tuo commento
Il tuo nome qui